Informazioni pratiche

paradisea offre materiale d’insegnamento e apprendimento in lingua italiana e/o tedesca, su tematiche specifiche esemplari ai beni naturali e culturali delle regioni Mesolcina, Calanca e Rheinwald 

Gruppi destinari

L’offerta didattica paradisea si orienta a scolaresche di lingua italiana o tedesca della scuola dell’obbligo con italiano o tedesco come prima lingua straniera. A seconda dell'area linguistica esplorata le classi scolastiche utilizzano materiali didattici nella loro lingua scolastica o nella prima lingua straniera, da sole o assieme ad altre classi, della stessa o di diversa lingua scolastica.

Tematiche

paradisea offre materiali didattici incentrati a tematiche di apprendimento significative che sostengono uno sviluppo delle competenze secondo il Piano di studio 21, principalmente nel settore disciplinare Natura, essere umano e società e nell’ottica dell'Educazione allo sviluppo sostenibile e nella prima lingua straniera.

Luoghi di apprendimento

paradisea mette il focus su incontri originali accuratamente programmati presso luoghi extrascolastici prescelti adatti al livello delle scolaresche. I luoghi sono sempre facilmente accessibili o raggiungibili con i mezzi pubblici.

Lingua

L'offerta formativa paradisea è disponibile nella versione della lingua di scolarizzazione tedesco e/o italiano. Alcune tematiche di apprendimento includono materiali didattici nella prima lingua straniera italiano o tedesco. Quest’ultime si possono utilizzare come sequenze immersive per l’insegnamento bilingue di Natura, Essere umano e società. Nel contesto reale e autentico della lingua di arrivo l'impiego della lingua straniera diventa il mezzo per apprendere contenuti tematici.

Regioni linguistiche

A sud del passo del San Bernardino, in Mesolcina e Calanca come pure in altre valli del Grigioni italiano, la prima lingua straniera è il tedesco. Al contrario, a nord del passo come nel Rheinwald, il tedesco è la lingua di scolarizzazione e l'italiano è la prima lingua straniera. Anche nelle regioni romanciofone come nella vicina Val Schons, la prima lingua straniera è il tedesco, come nelle regioni italofone.

Partecipazione

L’offerta didattica paradisea nasce dalla partecipazione e dal dialogo tra diversi gruppi d’interesse. I materiali didattici si sviluppano da tesi di bachelor scritte presso l’Alta scuola universitaria dei Grigioni (ASPGR) e vengono man mano valutati sul territorio dai/dalle docenti con le loro classi.

Partecipo!

Ha interesse all’offerta didattica paradisea o piuttosto vorrebbe mettere a disposizione materiali didattici propri relativi alla zona in questione? Non esiti a contattaci, saremo felici di consigliarla o discutere le sue domande.

Indirizzo di contatto:
barbara.beer@phgr.ch